Millefoglio

Myriophyllum heterophyllum Michx.
Autore: Robert Wuyts
  • Scheda della specie (PDF)
  • Risk assessment (PDF)
  • Piano di gestione (PDF)

Pianta acquatica erbacea perenne, sempreverde. Gli steli sono robusti, di diametro fino a 3 mm e lunghi fino a 1 m, con verticilli di 4-6 foglie. Le foglie emerse possono avere due aspetti: una forma terrestre, su fanghi umidi, pennata, e una forma emergente dall’acqua, intera, rigida, lunga fino a 3 cm e larga fino a 0,5 cm, variabile nella forma (da lanceolata a ellittica), generalmente a bordo dentato; esse possono raggiungere 15 cm sopra la superficie dell’acqua. Le foglie sommerse sono piumose, con 4-10 paia di segmenti filiformi, oblunghe, lunghe fino a 5 cm e larghe fino a 4 cm. La fioritura avviene raramente; i fiori sono portati in spighe, che si sviluppano sulla parte emergente del fusto; sono riuniti in verticilli di 4, con petali ovali di 1,5-3 mm di lunghezza, rossastri. I frutti sono tondeggianti, lunghi 1-1,5 mm. Ruvidi. Può essere confusa con altre specie di Myriophyllum (ad es. M. spicatum L. e M. verticillatum L.).

  • Regno

    Plantae
  • Divisione

    Magnoliophyta (Angiospermae)
  • Classe

    Magnoliopsida (Dicotyledonae)
  • Ordine

    Haloragidales
  • Famiglia

    Haloragaceae
  • Nome inglese

    Broadleaf watermilfoil
    Variable-leaf watermilfoil
    Two-leaf watermilfoil
Autore: Robert Wuyts
Autore: Robert Wuyts
Autore: Robert Wuyts
Scheda realizzata da: Società Botanica Italiana